indice del catalogo numismatica
Utente: ricordami
Parola d'ordine:
Registrati Regolamento Istruzioni
votami nella TOP 1000 della numismatica
votami nella
TOP1000
  ricerca avanzata

ATTENZIONE: catalogo in fase di manutenzione
non si risponde di eventuali danni a cose o persone

Jacques Jean Barre

elenco delle persone dietro alle monete

Jacques-Jean Barre nacque il 3 agosto 1793 a Parigi e morí 10 giugno 1855 sempre a Parigi.

Barre incisore generale dal 1842 al 1855. Fu iniziò a lavorare nell'officina d'incisione della zecca di Parigi nel 1810 e divenne incisore generale nel 1842, in seguito alla morte di Nicolas-Pierre Tiolier. Scelse come suo segno la testa di un levriero rivolta a destra.

Durante la seconda Repubblica, fu incaricato del disegno e dell'incisione dei biglietti da 500 e 1.000 franchi del tipo 1842. Nel 1848 creò la matrice del sigillo della Repubblica e di quello dell'Assemblea Nazionale; disegnò e incise i primi francobolli della storia francese (tipi Cerere e Napoleone III), i quali furono stampati nella zecca di Parigi da Anatole Hulot fino al 1876.

Le monete della seconda Repubblica ripresero i tipi del Direttorio, dei quali si usarono i conii originali. Quindi non c'era la necessità di incidere nuovi conii. I primi conii furono incisi quando sulle monete comparve il busto del presidente Napoleone Bonaparte. Gli stessi tipi furono ripresi (con legende diverse) dopo la proclamazione del secondo Impero.

Malato, presentò le dimissioni nel 1855; a lui subentrò il figlio Désiré-Albert.


Powered by NumisWeb 7.7.1    Utenti online in tutti i cataloghi:
Ultimo utente iscritto Pantmon, Monday 8 June 2020 alle ore 15:47

Il catalogo delle monete e medaglie Francesi è una iniziativa del portale di numismatica lamoneta.it a cui tutti tutti possono contribuire.

Pagina generata in 0.895 secondi, numero di query al DB: 13